C.E.

STUDIO Acustica99
                      STUDIO DI INGEGNERIA

ATTIVITA' PROFESSIONALE   GALLERIA   NEWS   CONTATTI

 

LA PROGETTAZIONE ACUSTICA DEGLI EDIFICI

A seguito dell’entrata in vigore del DPCM 5.12.97 sui requisiti acustici passivi degli edifici è necessario realizzare le nuove costruzioni nel rispetto dei parametri acustici stabiliti da tale normativa.

Anche nell’acustica applicata all’edilizia come in numerosi altri settori, prevedere è certamente più vantaggioso che intervenire per rimediare e correggere a posteriori.
Pertanto un’ oculata scelta di materiali e manufatti deve tener conto anche delle loro prestazioni sotto l’aspetto acustico. Un contributo fondamentale in tal senso può essere fornito solo da una qualificata consulenza tecnica derivante sia da competenze ingegneristiche che da esperienze pratiche di professionisti in materia di acustica per l'edilizia.

La valutazione previsionale delle prestazioni in opera delle parti degli edifici attraverso calcoli costituirà da ultimo il riassunto per la verifica delle scelte effettuate.
Non sono da sottovalutare infine i benefici sui costi di realizzazione derivanti da una corretta progettazione acustica.

Legge 447.95Legge quadro sull'inquinamento acustico 447 del 1995

DPCM 5.12.97D.P.C.M. 5 dicembre 1997

DPCM 5.12.97Sentenza tribunale di Torino n. 2715_07

HOME